Pink Salt Scrub for Normal to Dry Skyn - .:Una'*'Lei:.'*'.:Bio:.

Pink Salt Scrub for Normal to Dry Skyn

Pink Salt Scrub for Normal to Dry Skyn

Se il sale rosa dell'hymalaya che arriva sulle nostre tavole non è nemmeno parente a quello originale, almeno nei nostri cosmetici autoprodotti trova la sua utilità donando un'aspetto decisamente fashion ai nostri preparati, vi metto quì il link per approfondire meglio questo prodotto che da qualche anno ha trovato posto in tante cucine (salutiste) e tanti scaffali dei super store..

 
 
 
Questo è uno scrub per pelle da normale a secca, sia per pelli giovani e mature..

Sea Salt Scrub for Normal to Dry Skyn
Ingredienti
250gr
Fase A
 
Olio di Mandorle
20
Oleolito di Camomilla (HandMade)
12
Olio di Cocco
16
Olio di Karitè
12
Burro di Cacao
8
Burro di Monoi
12
Cera D’Api
5
Alcool Cetilsterealitico 50/50
2.5
Montanov 68
15
Tocoferolo -Vit. E      
0.5
Fase B
 
Pink Salt Hymalaya
152
Fase C
 
Fragrance – Burro di Kaitè - Monoi
26gtt
Procedimento:
Preparare rispettivamente tutte le fasi separatamente, lasciando a temperatura ambiente tutti gli ingredienti termolabili e non, mi sono limitata a fondere solo l'emulsionante con il fattore di consistenza, ed ho aggiunto in ultimo sia i burri che gli olii.
Preparate un bagnomaria per raffreddare l'emulsione, quando andrete ad unire le due fasi, mescolate e poi frullate con il minipiner, quando si sarà stiepidito aggiungete il sale (precedentemente frantumato) se non lo avete frantumato è sconsigliabile usarlo per il viso, i grani troppo grandi del sale potrebbero irritare la pelle del viso,  ma sarà adatto invece per il corpo.
Aggiungere la fragranza, e invasettare.
Non contiene acqua quindi non è necessario il conservante, andrebbe qualche goccia di antiossidante, tipo l'antiranz oppure l'Aperoxid TLA, ma non ce l'ho.. ho messo la Vit. E che dovrebbe funzionare come antiossidante..
Se vi piace e la provate, fatemi sapere :)

 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
UnaLei ♡Produco, consumo e riciclo..♡ -  Ospitato da Overblog